Pieve di Gorto
-

Edificata probabilmente nell'VIII secolo, la Chiesa oggi conserva lacerti di affreschi di epoca romanica, tra cui una straordinaria scena della parabola delle Vergini.

La Pieve

La Pieve di Santa Maria è situata nel canale detto di Gorto, su un’altura che si eleva fra le frazioni di Cella e di Agrons, sulla riva destra del torrente Degano. La tradizione vuole che la chiesa fosse stata edificata sullo stesso terreno di una struttura fortificata, il castello di Agrons, andato distrutto nel corso del Trecento.

Si pensa che nella torre campanaria della Pieve possano essere stati inglobati elementi superstiti delle più antiche strutture, compresa la torre del castello. L’esistenza della chiesa è certificata tra la fine dell’XI e l’inizio del XII secolo. Tuttavia, si ipotizza un’origine molto più remota dell’edificio, intorno all'VIII secolo.
 

La chiesa attuale

L’impianto della chiesa attuale, più volte rimaneggiata nei secoli, si presenta a pianta rettangolare a tre navate. Le pareti esterne bianche, su cui spiccano le numerose finestre che illuminano l’interno, lasciano emergere elementi in tufo; nella facciata a sud si riconoscono tracce di un antico portale e di elementi di finestre romaniche e gotiche. All’interno troviamo un presbiterio a base quadrata che chiude la navata centrale, separata da quelle laterali da sei pilastri quadrati in tufo. Sulle pareti a sinistra e sul fondo dell’altare maggiore settecentesco si conservano alcuni lacerti di affreschi ascrivibili all’epoca romanica, forse agli inizi del XIII secolo. Tra di essi, si distingue una scena relativa a La parabola delle Vergini sagge e delle vergini stolte. Alla destra dell’altare è collocato il coro in legno intagliato e intarsiato (fine Seicento).

 

[Fonte: Tra storia e fede - Guida artistica e archeologica alle Pievi e ai siti archeologici]

Info e contatti

Accesso
Alla Pieve di Gorto si giunge percorrendo la strada da Ovaro a Cella, dopo aver superato il ponte sul Degano vicino alla Chiesa di San Martino ed aver svoltato a sinistra.

Si prosegue fino all’abitato di Cella e, quindi, fino alla soprastante Pieve in località Agrons.

 

Visita il sito
www.camminodellepievi.it

Un'idea in più

Percorsi suggestivi, itinerari spettacolari, tesori nascosti.
Le nostre proposte per scoprire la Carnia
Art Park
Verzegnis

Art Park

Un singolare Parco di arte contemporanea, con installazioni di esponenti di Arte Povera, Land Art e Minimalismo.

Scopri
I sentieri della grande guerra
Itinerari

I sentieri della grande guerra

Suggestivi itinerari che spaziano da escursioni in quota a visite presso siti e luoghi storici, visite in musei e mostre permanenti.

Scopri
La via del marmo
Verzegnis

La via del marmo

Itinerario escursionistico alla scoperta dell'antica cava di marmo rosso di Verzegnis, una sorta di museo all’aria aperta di archeologia industriale

Scopri