Sulle tracce del Dio Odino
-

Da Passo Cason di Lanza (1552 m.) si segue il sentiero CAI 458 risalendo alla Sella Ratterdorf (1781 m.) incrociando il sentiero principale CAI 403.

Il percorso

Da Passo Cason di Lanza (1552 m.) si segue il sentiero CAI 458 risalendo alla Sella Ratterdorf (1781 m.) incrociando il sentiero principale CAI 403. Si prosegue verso Ovest giungendo a Sella Cordin (1776 m.), si attraversa il confine e si raggiunge Klein Kordin Alm (1624 m., servizio agrituristico). Proseguendo sul sentiero CAI 403 incontriamo la Straniger Alm (1479 m., servizio agrituristico). Da qui l’itinerario prosegue in salita fino al Lodintorl (1900 m.) sempre seguendo il sentiero CAI 403, tornando in territorio italiano in val di Puartis per poi scendere a Casera Lodin (1680 m.).


Si prosegue verso Casera Pecol di Chiaula Alta, su sentiero CAI 448 dove incontriamo il Rifugio Fabiani (1539 m.) e quindi la Creta Rossa (1770 m.) per raggiungere i ruderi di Casera Cercevesa (1700 m.). Proseguendo lungo l’itinerario CAI 447 raggiungiamo Sella Cercevesa (1870 m.), per ridiscendere poi a Casera Pramosio (1521 m., servizio agrituristico di proprietà della Regione).

L’itinerario si svolge sia in territorio italiano sia in territorio austriaco su sentieri ben marcati: chi intende percorrerlo in due giorni ha la possibilità di fermarsi al Rifugio Pietro Fabiani o a Casera Lodin (ore 4/5 da Cason di Lanza, rifugio di proprietà della regione).

Mappa dettagliata e altimetria

Dettagli percorso

  • Difficoltà
    Facile - Principiante
  • Lunghezza
    7/8 ore
  • Partenza
    Cason di Lanza
  • Mappe e download
    Scarica il tracciato GPX

Un'idea in più

Percorsi suggestivi, itinerari spettacolari, tesori nascosti.
Le nostre proposte per scoprire la Carnia
Girarifugi
Escursioni

Girarifugi

Un'idea di Assorifugi per incentivare, stimolare e poi premiare, gli innamorati della montagna. Visita i nostri rifugi o partecipa ai concerti in rifugio.

Scopri
Parco Naturale Dolomiti Friulane
Forni di Sopra

Parco Naturale Dolomiti Friulane

Patrimonio dell’Unesco dal 2009, il parco è particolarmente adatto per l’escursionismo naturalistico e per il trekking.

Scopri
Escursioni ASCA
Trekking e Natura

Escursioni ASCA

Escursioni guidate con l'ASCA - sezioni montane CAI, per scoprire percorsi e itinerari delle nostre montagne in tutta sicurezza

Scopri