[Rifugi] Rifugio Giaf

Val di Giaf Forni Di Sopra (UD)

Struttura


Il Rifugio sorge su un piano boscoso alla base del Coston di Giaf nell’omonima valle. L’ambiente è tipicamente dolomitico con cime frastagliatissime ed arditi torrioni dalle pareti nude e lisce che contrastano con il verde dei boschi situati sui più dolci versanti alla loro base.

E' raggiungibile seguendo la carrozzabile dalla frazione di Forni di Sopra Chiandarens (962 m). La strada è asfaltata nel primo tratto, poi diventa bianca ed è proibito il transito ai mezzi non autorizzati. Si può lasciare la macchina nei pressi del ponte sul Torrente Giaf e proseguire a piedi per la carrozzabile o, meglio, prendendo il sentiero n° 346 aq 1107, poco più avanti del ponte sulla destra (45 min. al Rifugio). Il Giaf è raggiungibile anche dal Passo della Mauria (1249 m) con il sentiero 341 in 2 ore.

 
Dispone di cucina. I piatti provengono quasi tutti dalla tradizione contadina della Carnia e del Friuli, con pochissime eccezioni.